Cosa c’è da sapere sul trading professionale?

Cosa c’è da sapere sul trading professionale?

Probabilmente avrai sentito dire che per fare del trading professionale e trattare il commercio come un business, bisogna approfondire l’argomento in un determinato modo per cui vale la pena dare un’occhiata per capirlo appieno.

Imparare come trattare il tuo trading

Le idee alla base del “trattare il trading come un business” sono molto importanti per metterti sulla giusta strada e dopo aver dato un’occhiata ai diversi aspetti, sicuramente otterrai delle delucidazioni su come portare il tuo trading al livello successivo e trattalo come un business. Le tue impostazioni base sono i prodotti, i servizi offerti dal broker a cui sei affiliato e le strategie. In sostanza si tratta di regole e trigger che ti aiutano a trovare scambi potenzialmente redditizi. Indipendentemente dal fatto che le tue configurazioni siano composte da schemi classici, indicatori, pura azione di prezzo o una combinazione, non importa. Ciò che è indispensabile invece è che tu sia esperto nelle tue configurazioni e modelli. È necessario quindi:

  • conoscere ogni piccolo dettaglio
  • analizzare quando funziona meglio e in quali condizioni di mercato non funziona, in quali mercati e tempi di utilizz
  • come migliorare le quote
  • come impostare arresti e scegliere obiettivi
  • quando spostare le fermate
  • come gestire gli scambi
  • sapere quando aggiungere una posizione.

Si tratta, in effetti, di una forma di stile che in pratica rappresenta le fondamenta di questa forma di commercio online.

L’importanza del broker

La maggior parte dei trader manca di coerenza e non è molto esperta poiché cambia sempre approccio; infatti, il trading di successo ad esempio, prevede l’uso di schemi molto specifici oltre ad anni di specializzazione. Se dunque vuoi imparare come fare del trading professionale come, dai un’occhiata ai corsi di trading e masterclass che ti vengono proposti dal tuo broker forex come ad esempio quello denominato STOFS che è uno dei migliori presenti sul mercato, con una leva finanziaria decisamente accettabile a partire da 1:500 oltre che degli Spread minimi in termini di pips. Aprire un conto con questo broker significa tra l’altro avvalersi di numerosi strumenti oltre che godere dell’assistenza di analisti esperti in grado di fornire in tempo reale preziosissime ed attendibili informazioni sull’andamento del mercato, consigliano nel contempo le strategie da adottare.

Fare del trading professionale significa tra l’altro cercare di limitare il più possibile le perdite che comunque in questo settore ci sono e non vanno assolutamente sottovalutate. Tuttavia va detto che puoi limitarle solo se hai seguito attentamente le tue regole; infatti, la maggior parte dei trader perdono perché non hanno un approccio o infrangono le loro stesse regole. Per fare del trading professionale, devi quindi imparare a gestire al meglio il tuo portafoglio e adottare alcune strategie appropriate, seguendo ad esempio l’andamento del mercato, analizzando grafici a breve e lungo termine cosi come diversificare il portafoglio stesso.

Scegliere un broker con una piattaforma adeguata

Una delle maggiori differenze tra i professionisti e i commercianti dilettanti è tuttavia l’approccio generale al commercio quotidiano. Mentre i professionisti seguono una routine ben strutturata che consente loro di trovare i migliori scambi ogni settimana, i dilettanti invece inciampano di continuo proprio per non aver rispettato le suddette regole ed anche per mancanza d’esperienza.

Una routine di trading efficace ti aiuterà a migliorare i suoi risultati permettendoti di ridurre significativamente il tempo da dedicarvi.

Essere un trader efficiente significa inoltre saper automatizzare il maggior numero possibile di compiti ed eliminare i processi ridondanti e le attività non necessarie. In tal caso puoi configurare la tua workstation e il tuo computer in modo da essere preparato al meglio per il tuo trading quotidiano. Per la creazione di grafici, ti conviene sempre usare la piattaforma di trading offerta dal tuo broker, che nel caso di STOFS ti propone la MetaTrader 4, la versione pro denominata MT5 e la piattaforma cTrader, ognuna con delle funzionalità avanzate ed ideale per massimizzare il risultato che ti sei prefissato, ed investire sui mercati finanziari con buone prospettive di trarne dei profitti sostanziosi.