Modulnova: cucine per l’abitare moderno

Modulnova: cucine per l'abitare moderno
0 Flares 0 Flares ×

Modulnova è una realtà imprenditoriale friulana, che produce cucine, bagni e mobili per la zona living dall’esclusivo design made in Italy. Nota in tutto il mondo per le sue proposte d’arredo innovative, vanta una lunga esperienza nel settore, che le consente di sperimentare ogni anno soluzioni nuove dirette a soddisfare le varie esigenze della clientela internazionale.

Modulnova è stata fondata nel 1988, dalla famiglia Presotto, in particolare, dai fratelli Dario, Giuseppe e Carlo, già attivi nel settore dell’arredamento dal 1949. I tre imprenditori decisero di presentarsi sul mercato con delle cucine modulari, realizzate artigianalmente e personalizzabili in modo che rispondessero alle richieste dei clienti. Oggi l’azienda ha esteso la sua attività anche ai bagni e ai mobili dedicati alla zona living, che si contraddistinguono per la stessa qualità elevata e lo stile delle cucine. La mission aziendale è quella di creare mobili contemporanei, dalle linee estetiche essenziali ma ricercate nei dettagli e nei materiali, che permettano di migliorare la vita domestica. Gli elementi principali che caratterizzano i progetti d’arredo di Modulnova sono il design d’avanguardia, la massima attenzione nella scelta delle finiture e dei piccoli particolari, la presenza di accessori che aumentano la fruibilità degli spazi e la capacità di potersi adattare a qualsiasi ambiente.

Le Cucine Moderne di Modulnova sono frutto di anni di esperienza e della continua ricerca di sistemi innovativi e di novità stilistiche diretti ad apportare benefici sulla qualità della vita quotidiana e anticipare i gusti dei clienti. Dotate di meccanismi tecnologici di ultima generazione e costruite con materiali innovativi, ogni cucina presenta un’architettura particolare, che oltre ad arredare con classe l’ambiente dona comfort e funzionalità. L’utilizzo di materiali come il legno destrutturato, resine di cemento, la pietra piasentina fiammata, il marmo o il ferro grezzo, consente all’azienda di caratterizzare con uno stile originale e prestigioso la cucina, coniugando estetica e praticità d’uso.

Modulnova ogni anno si presenta con soluzioni che interpretano in maniera anticonvenzionale gli spazi abitativi e che aspirano a rispondere alle idee d’arredo di clienti di ogni fascia d’età.
Tra le varie proposte, le cucine componibili My Kitchen progettate per i giovani che per la prima volta devono arredare casa. Hanno un design versatile, presentano elementi nuovi come la cappa pensile integrata con i pensili, con finiture in pietra, a bassa emissione di forme aldeide, per rispettare la sempre maggiore attenzione all’ambiente. Un design minimal e rigore geometrico per le cucine MH6, funzionali e pratiche, che formate da scaffali e mobili contenitori a giorno, sembrano ispirarsi a un’enoteca o un loungebar.

Il programma Twenty Resina, dalle linee compositive pulite, gli accostamenti d’impatto e un gioco di spazi pieni e vuoti, che valorizzano gli spazi e li rendono funzionali. L’elemento originale di quest’arredo è la finitura in resina di cemento, materiale di ultima generazione che garantisce resistenza all’usura, igiene e soprattutto superfici uniformi. La collezione Twenty comprende anche soluzioni home living, dove la purezza delle forme e le texture cromatiche delle finiture, sono esaltate dalla pietra piasentina, ovvero una particolare roccia tendente al grigio con venature bianche, pregiata e particolare. Il progetto Living More, modulare e personalizzabile, formato da pareti attrezzate, credenza e pensili sospesi, variamente componibile, ideate per interpretare in maniera inedita il salotto.

Tra le ultime novità dell’azienda i programmi cucina con soluzione a scomparsa con finiture e ante, dallo spessore estremamente sottile, delle Cucine Design Blade, in Fenix, materiale nanotech, super-opaco. Presentate tra l’altro nelle sale settecentesche dell’Hôtel de Galliffet, a Parigi in occasione di un evento organizzato dalla Modulnova. Mentre alla Milano Design Week 2016, ha presentato la cucina Outdoor, ideata da Andrea Bassanello. Un progetto rivoluzionario che permette di sfruttare gli spazi esterni con una cucina che presenta tutte le componenti materiche e estetiche di una cucina tradizionale.



0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×