Cosa indossare insieme ad un papillon

Cosa indossare insieme ad un papillon

Il papillon originariamente veniva indossato solo in occasioni che richiedevano un abbigliamento obbligatoriamente elegante. Infatti questo accessorio si indossa o con lo smoking e in questo caso deve essere nero, oppure con il frac e in questo caso il papillon dovrà essere di colore bianco.

Ma al giorno d’oggi le cose sono cambiate, si sa che la moda è in continua evoluzione e il papillon è diventato un accessorio molto più semplice da indossa anche con abbigliamenti casual per giovani, tanto da essere utilizzato anche nell’abbigliamento femminile. Andiamo quindi a vedere cosa indossare insieme ad un papillon.



Le tante forme del Papillon moderno

Quindi il papillon oggi è utilizzato sì nelle occasioni “serie” ma anche con più leggerezza, magari durante il giorno. Infatti, prima quando si pensava al papillon la mente subito andava a eventi molto formali, ad esempio pensiamo agli Academy Awards dove tutti i personaggi famosi si vestono di tutto punto.

Oppure è di norma utilizzato da un padre che va al matrimonio della figlia, dai giovani che ancora frequentano le scuole sono indossati per andare magari a degli eventi formali. Ma vediamo anche che il papillon è indossato da molti personaggi televisivi, o persone che in genere fanno degli show.

Ma cosa indossare insieme al papillon è diventata una questione meno formale negli anni. Non è più visto come un accessorio retrò perché si è evoluto al passo con i tempi. Quindi non è solo un accessorio classico ma anche un tocco di stile al look serale e anche a quello del giorno.

Vediamo ora cosa indossare insieme ad un papillon

In genere il papillon nero è indossato solo durante eventi serali, mentre se lo si indossa durante il giorno è meglio un papillon con fantasie, a pois, a righe o anche di cachemire possono andare bene, l’importante è fare attenzione all’accostamento dei colori che devono essere ben abbinati. I papillon con le fantasie di vario genere sono utilizzati in abbigliamenti giovanili come ad esempio giacche casual o cardigan di lana ma anche con camice o pantaloni di jeans. Sono abbinamenti particolari, ma se ben accostati daranno un effetto glamour, perché si sarà vestiti in stile casual però mantenendo un tocco di eleganza.

Quando si acquista un papillon bisogna assicurarsi che la dimensione e il modello vadano bene sia con il tipo di camicia che indossate sia con il vostro viso. Le proporzioni saranno corrette se le punte del colletto della camicia saranno nascoste dal papillon, non devono spuntare oltre quest’ultimo. Si può indossare anche uno gilet, un cardigan o un maglione con lo scolla a V sotto alla giacca, in questo modo lo spazio che rimane tra la giacca e il papillon, quello che solitamente è coperto quando si indossa la cravatta, sarà “riempito” con stile.

Il papillon in genere si fonde con eleganza all’outfit, senza particolari accorgimenti. Addirittura oggi sono abbinati con camicie con le maniche e il colletto corti. Se non si tratta di quelli premontati è meglio far attenzione a fare bene il nodo. È quindi un accessorio che ogni persona che ama stare alla moda o avere qualcosa di particolare nel proprio armadio deve avere.

Come nel caso dei papillon prodotti in Umbria, un’innovazione italiana, sul sito PapillonArt troverete dei papillon davvero originali. Infatti sono dei prodotti artigianali fatti di un materiale da riciclo, che successivamente diventa cartone compresso ed infine viene trasformato un uno splendido papillon per uomo e donna alla moda! Sono facili da indossare e personalizzabili, i soggetti hanno come tema l’arte e sono stampati sul cartone. Grazie a PapillonArt non si può non sentirsi alla moda con indosso un’opera d’arte di Botticelli o di Van Gogh e tanti altri.